Home | Business Plan | Quale strategia di Marketing per la tua Start Up?
Quale strategia di Marketing per la tua Start Up?

Quale strategia di Marketing per la tua Start Up?

Che differenza esiste tra fare marketing in un’azienda già avviata rispetto a farlo in una startup? Quali peculiarità ha la Strategia di Marketing in una nuova impresa?

Come in una azienda già presente sul mercato anche la Start Up dovrà redigere un Piano di Marketing. Il Marketing Plan evidenzia come la nuova azienda occuperà una posizione competitiva nel mercato,  includendo un piano operativo dettagliato ed include le strategie per il pricing, prodotto, distribuzione, promozione, pubblicità e segmentazione del mercato al fine di attrarre potenziali consumatori con successo. Gli elementi chiave inclusi nel marketing plan sono l’identificazione del target market, l’industria di riferimento e la strategia di vendita.

Tuttavia per le caratteristiche proprie della StartUp, ci possono identificare almeno 3 fattori che rendono diverso tale piano da una azienda già presente sul mercato. Eccoli:

  1. L’incertezza: le Startup rispetto ad una azienda già presente sul mercato, spesso hanno meno elementi di conoscenza della loro clientela, delle motivazioni d’acquisto dei clienti, dei canali di marketing più adatti. Le società già avviate, al contrario, hanno già tutte queste informazioni e sulla base di queste cercano di migliorare i risultati aziendali.
  2. Gli obiettivi di crescita di una startup sono molto impegnativa rispetto ad una azienda già presente sul mercato: si può arrivare a parlare anche del 20% al mese, mentre un’azienda già avviata può dirsi soddisfatta di una crescita pari al 5% all’anno. Una startup deve essere in grado di crescere in maniera molto significativa partendo da una base molto più piccola rispetto a quella di un’azienda già esistente sul mercato.
  3. Le risorse: le startup spesso hanno poche o minori risorse in termini di capitale: hanno meno soldi di un’azienda avviata e, di conseguenza, un budget differente da dedicare all’acquisizione e al mantenimento del cliente, alle strategie di marketing, ecc.

Di conseguenza la strategia di marketing di una Start Up dovrebbe avere alcune caratteristiche:

  • basarsi maggiormente su strumenti propri delle tecnologie digitali, web e mobile;
  • avere costi molto contenuti, fattore fondamentale per una startup in cui spesso scarseggiano i capitali;
  • nel breve termine, essere efficaci e misurabili in termini di ROI (Return on Investment);
  • applicabili anche con un prodotto che spesso è ancora in fase di progettazione, sperimentazione o definizione;
  • permette di ottenere una buona quantità di feedback da parte di clienti e/o potenziali clienti;
  • aiutare il processo di conversione da clienti potenziali a clienti.
Condividi su

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Dall’idea imprenditoriale al Business Plan"

Se oggi stai pensando di avviare una Start Up o una nuova iniziativa imprenditoriale, probabilmente lo vorrai fare con successo e cercando, nei limiti del possibile, di ridurre al minimo i rischi connessi all’avvio di una nuova impresa.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Dall’idea imprenditoriale al Business Plan"

Se oggi stai pensando di avviare una Start Up o una nuova iniziativa imprenditoriale, probabilmente lo vorrai fare con successo e cercando, nei limiti del possibile, di ridurre al minimo i rischi connessi all’avvio di una nuova impresa.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy