Home | Business Plan | Cosa fare quando scrivere un Business Plan completo è troppo?
Il Business Plan di una pagina

Cosa fare quando scrivere un Business Plan completo è troppo?

Esistono dei casi in cui scrivere un Business Plan completo è troppo? Sì, talvolta scrivere un Business Plan con tutti i dettagli potrebbe essere prematuro, ad esempio perché ci si trova in una fase molto iniziale e l’idea di business necessita di essere ancora migliorata da più punti di vista.

Magari potrebbero mancare proprio le informazioni per scrivere un Business Plan completo, tuttavia serve già farsi una serie di domande mirate a capire su cosa è importante prepararsi per, inizialmente, scrivere il Business Plan, e, di conseguenza, iniziare a progettare un business di successo valutando il suo vero potenziale in termini di sviluppo, risultati, risorse e tempi.

In questi casi, è possibile utilizzare l’approccio ed il percorso utilizzati per redigere il Business Plan, e ciò perché le domande a cui occorre rispondere servono prima di tutto al neo imprenditore per impostare con successo la propria iniziativa, ma attuare questo percorso in un modo più semplice, più sintetico, ad esempio pensando ad un Business Plan breve, molto breve, magari condensato in una sola pagina.

Oppure ci sono dei casi in cui si è definito il piano in modo dettagliato, magari troppo dettagliato, e serve una visione riassuntiva dei punti salienti del progetto di impresa, ad esempio, per presentarlo ad investitori o eventuali nuovi soci.

Che sia la prima pagina da cui partire per poi dettagliare il piano, o che sia la sintesi di un piano già dettagliato, poco importa, però creare il Business Plan in una pagina aiuta a definire i tratti davvero importanti ed aiuta anche a preparare il proprio pitch per presentare il progetto ad altri soci, agli investitori, ai collaboratori, ecc. senza rinunciare ad un approccio professionale alla creazione di un nuovo business.

In particolar modo gli investitori, apprezzano le sintesi dei Business Plan, e riassumendo il tutto in una pagina, è possibile dare loro informazioni sintetiche ma professionali e di valore, senza costringerli a leggere decine e decine di pagine.

La sintesi, inoltre, ci costringe a concentrarci davvero su cosa è importante ed essenziale, andando al nocciolo del progetto, senza però dimenticare nulla di importante.

Per agevolare questa sintesi, non sempre facile, abbiamo preparato un piccolo elenco ed uno schema con l’obiettivo di definire il business plan in una pagina. Per fare questo ci siamo ispirati a modelli già esistenti, ma lo abbiamo calato nella realtà italiana, fatta spesso di progetti di business non solo digitali, rivolti anche a piccoli imprenditori e professionisti.

Contenuti del Business Plan sintetico

Prima di tutto vediamo cosa occorre includere in questo mini Business Plan, che pur essendo sintetico, non deve tralasciare nulla di fondamentale per descrivere il progetto di business?

Ecco un elenco:

  • I problemi del Cliente
  • La vostra Soluzione
  • Il Modello di Business scelto (come si fanno i soldi?)
  • Il vostro Target (chi è il Vostro cliente?)
  • I Vostri punti di forza
  • Il Team
  • I numeri e i fondi necessari all’avvio

Non occorre scrivere un romanzo, si può iniziare con delle frasi molto sintetiche che in una fase successiva, nel processo di scrittura del Business Plan completo verranno sviluppate con tutti i dettagli (e le verifiche) necessari.

Questo primo passo è davvero importante per tutto quello che poi servirà per impostare la nuova azienda o attività professionale, perché costringe a concentrarsi su poche cose ma fondamentali. Chiaramente il dettaglio verrà nella fase successiva, e soprattutto, solo nella seconda fase occorre dare anche importanza a come presentare queste informazioni.

Spesso infatti si vedono presentazioni bellissime dal punto di vista grafico e multimediale ma carenti nelle poche cose importanti e fondamentali elencate sopra. Non voglio essere frainteso: la presentazione e il suo aspetto grafico sono assolutamente importanti per trasmettere le emozioni associate al progetto, ma i contenuti soprattutto nella fase iniziale lo sono ancora di più.

Fatte questo considerazioni, ti abbiamo preparato un doppio omaggio: puoi fare il download immediato del nostro ebook “Dall’idea imprenditoriale al Business Plan e, nei giorni successivi al download dell’e-book, riceverai anche lo schema per preparare il Business Plan sintetico, che condensa tutte le informazioni salienti in una sola pagina.

 

ebook omaggio dall'idea di impresa al business plan

Condividi su

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Dall’idea imprenditoriale al Business Plan"

Se oggi stai pensando di avviare una Start Up o una nuova iniziativa imprenditoriale, probabilmente lo vorrai fare con successo e cercando, nei limiti del possibile, di ridurre al minimo i rischi connessi all’avvio di una nuova impresa.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Dall’idea imprenditoriale al Business Plan"

Se oggi stai pensando di avviare una Start Up o una nuova iniziativa imprenditoriale, probabilmente lo vorrai fare con successo e cercando, nei limiti del possibile, di ridurre al minimo i rischi connessi all’avvio di una nuova impresa.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy